Dal 1975 esiste una “legge “ che permette di creare uno “scudo protettivo” che ci permette di tutelare e proteggere i nostri beni piu importanti . Si chiama FONDO PATRIMONIALE .

Tante coppie sposate , quando fanno il primo passo nell’acquisto della loro prima casa , non sanno che con pochi euro in piu , nel momento in cui acquistano casa , possono costituire un fondo patrimoniale tramite un semplice atto notarile e “inserirvi dentro” la propria abitazione appena acquistata .

Cosa vuol dire ?

Vuol dire che da quel momento , NESSUNO potrà rivalersi sull’abitazione , indipendentemente dalla mole del debito o dal numero dei creditori .

La finalità è di destinare ai BISOGNI della FAMIGLIA tutti i beni inseriti nel fondo patrimoniale .

Praticamente il FONDO PATRIMONIALE vincola tutti i beni inseriti , dall’abitazione , ai beni mobili registrati e titoli di credito .

Tutti i beni inseriti nel fondo , NON POSSONO ESSERE AGGREDITI dai creditori sorti dopo la costituzione del fondo stesso .

Per esempio , se uno dei coniugi ha una ditta individuale o di persone e ha problemi con il fornitore , lo stesso non potrà “aggredire” l’abitazione e tutti i beni inseriti nel fondo .

 

E se ho problemi con il fisco ?

Anche i “debiti fiscali” si DEVONO FERMARE di fronte ai beni “inseriti” nel fondo patrimoniale(purché i crediti riguardino obbligazioni per scopi estranei ai bisogni della famiglia) .

Il fondo patrimoniale puo essere costituito solo da coppie sposate .

Perche quasi nessuno lo fa ? Perche tale dato viene IGNORATO dalla maggioranza delle persone .

Pertanto se sei sposato e stai acquistando la tua prima casa , metti al sicuro tutti quei beni che contribuiranno al mantenimento della tua famiglia . Cosi facendo , potrai vaccinarti “da possibili virus futuri” .

Un buon Notaio saprà consigliarti al meglio .

 

L’informazione è potere !